ProgettoLogoSTERNA_03 
 
 
 
 
Piano Faunistico-Venatorio Provinciale 
 
Impostazione e coordinamento del progetto: 
Nadia Zanfini - Dirigente Servizio Flora e Fauna Provincia di Forlì-Cesena 
Carlo Matteucci - Servizio Flora e Fauna Provincia di Forlì-Cesena 
Stefano Gellini - ST.E.R.N.A. 
Luciano Cicognani - ST.E.R.N.A. 
Franca Monti - ST.E.R.N.A. 
 
Autori dei testi: 
Stefano Gellini, Carlo Matteucci, Luciano Cicognani, Dino Scaravelli, Nevio Agostini, Massimo Milandri. 
 
Elaborazione dati: 
Stefano Gellini, Carlo Matteucci, Franca Monti, Luciano Cicognani. 
 
Applicazioni GIS: 
Nerio Montevecchi, Franca Monti. 
 
Sviluppo modelli di vocazione: 
Stefano Gellini. 
 
Organizzazione rilievi faunistici: 
Luciano Cicognani. 
 
Esecuzione rilievi faunistici per il censimento del capriolo: 
Amadori Gaetano, Angeli Davide, Armanni Adriano, Bandini Elio, Battani Candido, Bazzocchi Romano, Biondi Sauro, Bondanini A., Bracci Marino, Bucci Marika, Calbucci Renzo, Casadei Massimo, Cavalli Oreste, Ciadini Marco, Cicognani L., Cimatti Igino, Cortesi Daniele, Cortini Orlano, Damiani Giancarlo, Decarli Rodolfo, Della Marchina Daniele, Donati Vincenzo, Dradi Mika, Fabbri Fabio, Fabbri Francesco, Fabbri Gianfranco, Fabbri Giorgio, Farolfi Mauro, Fattini Gilberto, Fattori Paolo, Fossati Matilde, Gambi Paola, Giorgini Giovanni, Gozzi Guido, Grifoni Arnaldo, Grimandi Dino, Lanzoni Marco, Leroy Mario, Lombardi Graziano, Loretta Ceredi, Luca Valbonesi, Lugaresi Gilberto, Magalotti Samuele, Magnani Claudio, Maraldi Orlando, Martinetti Sauro, Martinetti Gianfranco, Mazzanti Mario, Mazzoni Enero, Mirra Fabio, Monti Franca, Mordenti Cristina, Nannini Vladimiro, Nuti Stefano, Pagliai Gianfranco, Pasini Sergio, Raggini Fausto, Ramilli Renato, Ranzi Valentina, Ricci Enrico, Rigoni Paolo, Rossi Bruno, Rossi Gianfranco, Samorì Domenico, Saragoni Learte, Stagliano Domenico, Tassinari Maurizio, Toni Roberto, Ungheri Marco, Ungheri Renato, Valmori Remo, Vernocchi Fabio. 
 
Cartografia di base: 
Servizio Programmazione territoriale della Provincia di Forlì-Cesena. 
 
Si ringraziano i raggruppamenti Guardie Ecologiche Volontarie di Forlì e Cesena per la preziosa collaborazione ed in particolare le G.E.V. Bucci Marika, Bracci Marino, Ceredi Loretta, Cortesi Daniele, Dradi Mika, Nanni Vladimiro, Ranzi Valentina, Rossi Bruno. Un riconoscimento particolare va ai cacciatori di selezione: Davide Angeli, Luca Valbonesi, Giorgio Fabbri e Candido Battani per l’importante ruolo, anche organizzativo, svolto; e soprattutto a Gaetano Amadori, insostituibile ed infaticabile collaboratore. Inoltre a L. Cicognani, Renzo Calbucci, Guido Gozzi, Samuele Magalotti, Learte Saragoni, Mauro Farolfi, Paola Gambi, Renato e Marco Ungheri, Matilde Fossati, per la quantità e qualità di lavoro svolto. Il Centro Stampa Provinciale Stefania Fabbri e Walter Savini perla collaborazione. Un ringraziamento particolare al dott. Vittorio Ducoli direttore del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi M.te Falterona e Campigna per la fattiva collaborazione ed a tutti i volontari che, con grande impegno ed entusiasmo, hanno partecipato alle operazioni di censimento del cervo. 
Si ringraziano, inoltre i funzionari del Servizio Flora e Fauna Dott.sa Rossella Bruschi e Jader Maltoni, Comandante della Vigilanza Venatoria ed ittica, per il fattivo contributo. 
 
In copertina disegni di Raffaella Zavalloni. 
 
Si ringrazia l’Amministrazione Provinciale di Ravenna per aver concesso l’utilizzo dei disegni di copertina.  
 
 
INDICE
 
 
 
PRESENTAZIONE
pag 7
OBIETTIVI DEL PIANO FAUNISTICO-VENATORIO PROVINCIALE
pag 9
FONTI NORMATIVE E TECNICHE DEL PIANO FAUNISTICO
pag 11
ASPETTI DELLA COPERTURA VEGETALE NATURALE DELLA PROVINCIA DI FORLÌ-CESENA (Nevio Agostini, Massimo Milandri)
pag 12
ZONE E FASCE BIOCLIMATICHE IN PROVINCIA DI FORLI-CESENA
pag 12
DESCRIZIONI DELLE PREVALENTI FITOCENOSI NELLA FASCIA MONTANA (al di sopra dei 750-1000 m)
pag 12
DESCRIZIONI DELLE PREVALENTI FITOCENOSI NELLA FASCIA SUBMEDITERRANEA (submontana e collinare al disotto dei 750-1000 m)
pag 15
Bibliografia citata e pubblicazioni sugli aspetti vegetazionali
pag 19
VOCAZIONE DEL TERRITORIO PROVINCIALE PER SPECIE DI INTERESSE GESTIONALE (Stefano Gellini, Carlo Matteucci)
pag 21
INTRODUZIONE METODOLOGICA
pag 21
ANALISI AMBIENTALI
pag 22
SVILUPPO DEI MODELLI DI VOCAZIONE
pag 24
RAPPRESENTAZIONE CARTOGRAFICA DELLE VOCAZIONI
pag 25
IL PIANO FAUNISTICO PROVINCIALE E LA CARTA DELLE VOCAZIONI 
FAUNISTICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA: RISULTATI A CONFRONTO
pag 25
Bibliografia
pag 26
FAGIANO Phasianus colchicus (Stefano Gellini, Carlo Matteucci)
pag 27
CARATTERISTICHE GENERALI
pag 27
STATUS
pag 27
LA VOCAZIONE DEL TERRITORIO PROVINCIALE
pag 28
Elaborazione del modello predittivo
pag 28
Risultati
pag 29
ASPETTI GESTIONALI
pag 32
Bibliografia
pag 35
STARNA Perdix perdix (Stefano Gellini, Carlo Matteucci)
pag 37
CARATTERISTICIIE GENERALI
pag 37
STATUS E MODIFICAZIONI RECENTI
pag 38
LA VOCAZIONE DEL TERRITORIO PROVINCIALE
pag 40
Elaborazione del modello predittivo
pag 40
Risultati
pag 40
ASPETTI GESTIONALI
pag 44
Reintroduzione
pag 44
Miglioramenti ambientali
pag 46
Gestione venatoria della popolazione reintrodotta
pag 46
Bibliografia
pag 48
PERNICE ROSSA Alectoris rufa (Stefano Gellini, Carlo Matteucci)
pag 49
CARATTERISTICHE GENERALI
pag 49
STATUS ATTUALE E MODIFICAZONI RECENTI
pag 49
LA VOCAZIONE DEL TERRITORIO PROVINCIALE
pag 50
Elaborazione del modello predittivo
pag 50
Risultati
pag 50
ASPETTI GESTIONALI
pag 54
Miglioramenti ambientali
pag 55
Gestione venatoria
pag 55
Bibliografia
pag 56
QUAGLIA Coturnix coturnix (Stefano Gellini, Carlo Matteucci)
pag 57
CARATTERISTICHE GENERALI
pag 57
STATUS
pag 57
LA VOCAZIONE DEL TERRITORIO PROVINCIALE
pag 58
Elaborazione del modello predittivo
pag 58
Risultati
pag 60
ASPETTI GESTIONALI
pag 61
Bibliografia
pag 62
LEPRE Lepus europaeus (Stefano Gellini, Carlo Matteucci)
pag 63
CARATTERISTICHE GENERALI
pag 63
STATUS ATTUALE E VARIAZIONI RECENTI
pag 63
LA VOCAZIONE DEL TERRITORIO PROVINCIALE
pag 64
Elaborazione del modello predittivo
pag 64
Risultati
pag 65
ASPETTI GESTIONALI
pag 68
Bibliografia
pag 69
CINGHIALE Sus scrofa (Luciano Cicognani, Carlo Matteucci)
pag 71
CARATTERISTICHE GENERALI
pag 71
STATUS
pag 71
LA VOCAZIONE DEL TERRITORIO PROVINCIALE
pag 71
Elaborazione del modello predittivo
pag 71
Risultati
pag 74
Suddivisione per fasce altitudinali della vocazione ambientale
pag 74
ASPETTI GESTIONALI
pag 77
Bibliografia
pag 79
CERVO Cervus elaphus (Luciano Cicognani)
pag 81
CARATTERISTICHE GENERALI
pag 81
STATUS E DISTRIBUZIONE
pag 81
METODOLOGIE DI CENSIMENTO E DI ELABORAZIONE DATI
pag 82
RISULTATI
pag 88
CONCLUSIONI
pag 94
Bibliografia
pag 95
CAPRIOLO Capreolus capreolus (Luciano Cicognani)
pag 97
CARATTERISTICHE GENERALI
pag 97
STATUS E DISTRIBUZIONE
pag 97
SCELTA DELLE AREE CAMPIONE
pag 100
SCELTA DELLA METODOLOGIA DI CENSIMENTO
pag 103
ESECUZIONE DEI CENSIMENTI
pag 106
RISULTATI
pag 107
ASPETTI GESTIONALI
pag 115
Bibliografia
pag 117
LUPO Canis lupus (Luciano Cicognani, Stefano Gellini, Carlo Matteucci)
pag 119
CARATTERISTICHE GENERALI E DI INTERESSE GESTIONALE
pag 119
STATUS ATTUALE E VARIAZIONI RECENTI
pag 121
LA VOCAZIONE DEL TERRITORIO PROVINCIALE
pag 122
Elaborazione del modello predittivo
pag 122
Risultati
pag 123
ASPETTI GESTIONALI
pag 125
Danni alla zootecnia
pag 125
Conservazione
pag 126
Bibliografia
pag 127
STATUS E DISTRIBUZIONE PROVINCIALE DI SPECIE DI INTERESSE FAUNISTICO O GESTIONALE
pag 129
UCCELLI RAPACI (Stefano Gellini, Carlo Matteucci)
pag 129
FALCONIFORMI
pag 129
Falco pecchiaiolo Pernis apivorus
pag 129
Albanella minore Circus pygargus
pag 130
Astore Accipiter gentilis
pag 131
Sparviere Accipiter nisus
pag 132
Poiana Buteo buteo
pag 133
Aquila reale Aquila chrysaetos
pag 134
Gheppio Falco tinnunculus
pag 135
Lodolaio Falco subbuteo
pag 136
Falco Pellegrino Falco peregrinus
pag 137
STRIGIFORMI
pag 138
Barbagianni Tyto alba
pag 138
Assiolo Otus scops
pag 139
Gufo reale Bubo bubo
pag 140
Civetta Athene noctua
pag 141
Allocco Strix aluco
pag 142
Gufo comune Asio ofus
pag 143
SPECIE Dl INTERESSE GESTIONALE
pag 144
Beccaccia Scolopax rusticola
pag 144
CORVIDI (Stefano Gellini, Carlo Matteucci)
pag 145
Cornacchia grigia Corvus corone cornix
pag 146
Gazza Pica pica
pag 146
Ghiandaia Garrulus glandarius
pag 147
Taccola Corvus monedula
pag 148
Aspetti gestionali
pag 148
ALTRI PASSERIFORMI (Sefano Gellini, Carlo Matteucci)
pag 150
Storno Stornus vulgaris
pag 150
Passera d’Italia Passer italiae
pag 150
Bibliografia
pag 151
MAMMIFERI (Dino Scaravelli)
pag 153
Istrice Hystrix cristata
pag 153
Volpe Vulpes vulpes
pag 154
Puzzola Mustela putorius
pag 158
Tasso Meles meles
pag 159
Visone americano Mustela vison domestica
pag 160
Donnola Mustela nivalis
pag 161
Fama Martes foina
pag 162
Nuttia Myocastor coypus
pag 163
Daino Dama dama (Luciano Cicognani, Carlo Matteucci)
pag 165
Bibliografia
pag 167
CONSIDERAZIONI SULLE FASCE ALTITUDINALI (Sefano Gellini, Carlo Matteucci)
pag 169
PIANURA
pag 169
COLLINA
pag 170
MONTAGNA
pag 171
POTENZIALITÀ E VALORE FAUNISTICO DEGLI ISTITUTI VENATORI (Stefano Gellini, Carlo Matteucci)
pag 175
ZONE Dl RIPOPOLAMENTO E CATTURA
pag 181
ATC
pag 183
AZIENDE VENATORIE
pag 187
ALTRI ISTITUTI
pag 193
INDIVIDUAZIONE DEI COMPRENSORI FAUNISTICI OMOGENEI (Servizio Flora e Fauna)
pag 195
ARTICOLAZIONE DEL TERRITORIO PROVINCIALE
pag 195
CARATTERISTICHE AMBIENTALI DEI COMPRENSORI FAUNISTICI OMOGENEI E OBIETTIVI DI GESTIONE
pag 197
SITI DI IMPORTANZA COMUNITARIA (S.LC.) IN PROVINCIA DI FORLI-CESENA ED  
EVENTUALE IMPATTO DEL PFVP (Servizio Flora e Fauna)
pag 205
Acquacheta
pag 206
Careste
pag 208
Foresta di Campigna
pag 210
Ladino - Fiume Montone
pag 213
Monte Gemelli - Monte Guffone
pag 215
Monte Zuccherodante
pag 218
Meandri del Fiume Ronco
pag 220
Rami del Bidente - Monte Marino
pag 222
Rio Cozzi
pag 224
Ripa della Moia - Monte Fumaiolo
pag 227
Scardavilla
pag 229
DESTINAZIONE DEL TERRITORIO AGRO-SILVO-PASTORALE (Servizio Flora e Fauna)
pag 231
ISTITUTI Dl PROTEZIONE DELLA FAUNA SELVATICA
pag 232
Oasi di Protezione
pag 232
Zone di Ripopolamento e Cattura
pag 232
Zone di Rifugio
pag 233
Centri pubblici di riproduzione della fauna selvatica allo stato naturale
pag 234
Demanio regionale
pag 234
Aree di rispetto all’interno degli ambiti territoriali di caccia
pag 234
Aree Wilderness
pag 236
Situazione attuale delle zone di protezione
pag 237
Indicazione del territorio disponibile per l’istituzione di zone per la protezione della fauna selvatica
pag 239
STRUTTURE TERRITORIALI DI INIZIATIVA PRIVATA
pag 241
Centri privati di riproduzione della fauna selvatica allo stato naturale
pag 241
Aziende Venatorie
pag 242
Zone per l’addestramento e per le prove di qualificazione dei cani da caccia
pag 243
Allevamenti di fauna selvatica
pag 244
Situazione attuale delle strutture territoriali di iniziativa privata
pag 245
Indicazione del territorio disponibile per l’istituzione di strutture territoriali di iniziativa privata
pag 247
AMBITI TERRITORIALI Dl CACCIA
pag 249
Indicazione del territorio disponibile per l’istituzione di Ambiti Territoriali di Caccia
pag 250
INDIRIZZI DI GESTIONE DEGLI UNGULATI (Servizio Flora e Fauna)
pag 253
INDICAZIONI REGIONALI PER LA GESTIONE DEGLI UNGULATI
pag 253
LINEE DI GESTIONE E OBIETTIVI PER LA PROVINCIA DI FORLÌ-CESENA
pag 258
Capriolo
pag 258
Daino
pag 259
Cervo
pag 260
Cinghiale
pag 261
Bibliografia
pag 262
PIANO DEI MIGLIORAMENTI AMBIENTALI (Servizio Flora e Fauna)
pag 263
INDIRIZZI PER LA PROGRAMMAZIONE E LA REALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI Dl MIGLIORAMENTO AMBIENTALE
pag 263
TIPOLOGIE AMBIENTALI E TIPI Dl INTERVENTO
pag 264
CONTROLLO DELLA FAUNA SELVATICA (Servizio Flora e Fauna)
pag 269
INDIRIZZI Dl PROGRAMMAZIONE E REALIZZAZIONE DEI PIANI Dl CONTROLLO DELLA FAUNA SELVATICA
pag 269
MONITORAGGIO E GESTIONE DELLE POPOLAZIONI DI SPECIE DOMESTICHE RINSELVATICHITE
pag 270
INDIVIDUAZIONE DELLE ZONE DOVE SONO COLLOCABILI  
GLI APPOSTAMENTI FISSI DI CACCIA (Servizio Flora e Fauna) (ari. 10, comma 8, lett. h, L. 157/92)
pag 271
FORMAZIONE TECNICA E AGGIORNAMENTO DEGLI ADDETTI  
ALLA VIGILANZA E ALLE ATTIVITÀ GESTIONALI (Servizio Flora e Fauna)
pag 273
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Museo Ornitologico "F. Foschi" Via Pedriali 12 - 47121 Forlì. Tel. 0543 27999 Fax. 0543 33435
 
 
 
HTML Programming and Graphic by ST.E.R.N.A. P.IVA 01986420402 
© Copyright 2014 - Tutti i marchi riprodotti sono di proprietà delle rispettive aziende.
 
Questo sito web utilizza Google Analytics  e  http://extremetracking.com/
 
 

eXTReMe Tracker